PONTECORVO – Le isole ecologiche stanno arrivando. Proseguono a ritmo serrato i lavori per la realizzazione delle strutture che consentiranno l’avvio della raccolta differenziata che, in prima istanza, riguarderà solo il centro storico. Ieri mattina in città in molti hanno guardato con interesse ai mezzi pesanti che transitavano lungo il centro cittadino con componenti molto… green. Proprio quelle erano le prime componenti della nascente isola ecologica che prenderà forma nella zona di Ponte Teano e che prevede l’impiego di risorse per oltre 200.000 euro. Un atto fondamentale che, dopo molto attesa, segna l’inizio del cambiamento per il comune di Pontecorvo. Infatti in via sperimentale il servizio inizierà a essere funzionante nel centro della città fluviale. Successivamente si allargherà a macchia d’olio sull’intero territorio fino ad avere una copertura totale di tutta Pontecorvo.

Leggi l’articolo completo >>